Working Papers: breve saggio sulle responsabilità di datori di lavoro e dirigenti

Working Papers: breve saggio sulle responsabilità di datori di lavoro e dirigenti

L’individuazione e le responsabilità del datore di lavoro e dei dirigenti in materia di sicurezza sul lavoro

Con questo documento si analizzano le responsabilità di datori e dirigenti e il contenuto del dovere di sicurezza, con riferimento sia al contesto privatistico che alle specificità proprie del lavoro nella pubblica amministrazione, alla luce delle più recenti novità legislative partendo dalla individuazione della ratio ispiratrice della disciplina italiana ed europea e affrontando le varie problematiche alla luce del nesso inscindibile esistente fra esercizio del potere direttivo-organizzativo datoriale e responsabilità prevenzionali. La questione sul piano normativo è stata resa conforme all’orientamento della giurisprudenza, dall’art. 299 del d.lgs. n. 81/2008 che, espressamente, attribuisce rilevanza alle investiture di fatto.

Il nuovo testo legislativo attribuisce specifica rilevanza all’organizzazione aziendale, dall’analisi della quale occorre, dunque, indubbiamente partire per individuare il soggetto che ne è responsabile sul piano prevenzionale. E la norma impone dunque all’interprete un’accurata indagine sul concreto atteggiarsi della specifica realtà aziendale e sulle sue regole interne allo scopo di individuare il soggetto titolare del potere di determinarla o modificarla, il cui esercizio deve essere teleologicamente orientato, non solo al conseguimento degli obiettivi produttivi, ma anche alla tutela della salute e della sicurezza dei prestatori coinvolti. Posto che la responsabilità del soggetto preposto alla direzione dell’unità produttiva è condizionata alla congruità dei poteri decisionali e di spesa effettivamente conferitigli rispetto alle concrete esigenze prevenzionali, il dato normativo può dunque portare a distinguere, all’interno della medesima azienda, undatore di lavoro in senso giuslavoristicoda uno o più datori di lavoro in senso prevenzionale.

Fonte:www.puntosicuro.it

By | 2014-09-01T10:44:26+00:00 luglio 1st, 2014|Comunicati Stampa, Sicurezza sul Lavoro|