Prevenzione delle malattie muscolo scheletriche

Prevenzione delle malattie muscolo scheletriche

il principio base dell’ergonomia secondo il quale è il lavoro che deve essere adattato all’uomo

Le malattie muscolo-scheletriche correlate al lavoro sono attualmente quelle più denunciate, con una distribuzione trasversale a diversi settori e comparti lavorativi. A questo proposito, vengono presentati diversi dati relativi alle malattie professionali la dove emerge la rilevanza delle malattie muscolo scheletriche: un quadro epidemiologico che non sorprende, perché il principio base dell’ergonomia secondo il quale è il lavoro che deve essere adattato all’uomo, e non il contrario, non è ancora passato. In relazione ai dati epidemiologici e le criticità rilevate nell’attività di vigilanza, come la Regione Emilia Romagna ha inserito il tema della prevenzione delle patologie muscolo scheletriche correlate al lavoro tra i progetti del Piano Regionale della Prevenzione, al fine di incrementare e rendere organica l’azione preventiva. E l’obiettivo del progetto PPMS è il miglioramento delle condizioni tecnico-organizzative riguardanti la movimentazione dei carichi, i movimenti ripetitivi e le posture di lavoro nei comparti a maggior rischio, con azioni mirate a promuovere nelle imprese coinvolte l’eliminazione dei rischi o la loro riduzione al minimo.
Valuta i rischi per l’apparato muscolo-scheletrico chiamando il numero verde 800 62 12 47

By |2014-06-20T11:01:55+00:00maggio 12th, 2014|Comunicati Stampa, Medicina e Salute, Sicurezza sul Lavoro|