INTESA MINISTERO LAVORO E ACI PER ACCESSO AL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

Ministero del Lavoro.

Accordo con Aci, ispettori del lavoro avranno accesso immediato al Pubblico Registro Automobilistico.
ROMA – Ispettori del lavoro, accesso al Pubblico Registro Automobilistico. Siglato dal Ministero del Lavoro e Aci un protocollo d’intesa per la verifica della titolarità dei veicoli impiegati in attività produttive e finalizzato alla lotta al caporalato.

Il patto sottoscritto tra il Ministro e l’Automobile club d’Italia, consentirà agli ispettori del lavoro di accedere immediatamente al PRA in modo tale da porte verificare in tempo reale la titolarità degli autoveicoli e incrociare i dati riscontrati con altri a disposizione.

I controlli sui PRA dovranno essere utili in particolare nella vigilanza in agricoltura, edilizia, autotrasporto e logistica.”In particolare, in edilizia o in agricoltura l’accesso al P.R.A. risulterà particolarmente efficace in tutte le azioni di contrasto al caporalato – che notoriamente si realizza attraverso l’intermediazione di manodopera da trasportare e smistare nei diversi cantieri o terreni agricoli – o comunque ogniqualvolta sia necessario verificare la presenza di una determinata impresa nell’ambito di un sito produttivo”.

By |2015-09-06T12:40:36+00:00settembre 5th, 2015|Comunicati Stampa, Sicurezza sul Lavoro|