Relazione Tecnica Descrittiva del Processo Produttivo HACCP

120,00

La Relazione Tecnica Descrittiva del Processo Produttivo contiene la descrizione dei cicli tecnologici di tutte le fasi e le operazioni che vengono effettuate nel passaggio dalle materie prime al prodotto finito, per ogni tipo di prodotto.

La descrizione riguarda le lavorazioni esercitate ed i principali impianti utilizzati, i sistemi di protezione e monitoraggio ambientale, la tipologia del prodotto o servizio realizzato e relativa quantità annua, le singole materie prime ed il loro consumo annuo, la produzione dei rifiuti (quantità, destinazione e modalità di raccolta o gestione).

Totale opzioni aggiuntive:
Totale dell'ordine:

Descrizione

La Relazione Tecnica Descrittiva del Processo Produttivo descrive il funzionamento dell’Azienda

La Relazione Tecnica Descrittiva del Processo Produttivo è un documento fondamentale necessario per tutte le attività che si occupano della manipolazione, trasformazione, vendita e servizio di alimenti.

All’interno del Documento oltre ad essere specificata il tipo di attività dell’Azienda, intestatario della stessa ed indirizzo, si indica anche il tipo di consumatore finale ed il numero di addetti (dipendenti) al momento della presentazione della domanda.

In una prima analisi si specificano le Materie prime principali, sia alimenti che bevande, che vengono utilizzate dall’Azienda. Successivamente vanno specificate anche dove avviene la lavorazione e la specifica relazione che intercorre fra luogo dove avviene il lavoro e gli alimenti lavorati.

Il ciclo produttivo viene specificato in terza analisi, analizzando nel dettaglio il tipo di lavoro effettuato su ogni specifico alimento ed il tipo di macchinario o persona che agisce sul prodotto.

Se il processo produttivo consta di più fasi di lavorazione, per ogni singola fase si analizza il metodo di lavoro utilizzato, effettuando una descrizione testuale ed una descrizione più schematica (sfruttando uno schema a blocchi).

In ultima analisi si vanno a specificare il tipo di tecnologie utilizzate per la realizzazione, la manipolazione e la conseguente produzione del prodotto. Le tecnologie vengono quindi descritte in modo generico, andando più nello specifico quando è necessario analizzare come queste tecnologie vanno ad applicarsi al prodotto.

Si effettua infine sia una analisi delle emissioni con relativo certificato che indichi come e quando sono state autorizzate, sia una analisi dell’impatto acustico della lavorazione sul prodotto all’esterno ed all’interno della Azienda.