Valutazione Movimentazione Manuale Pazienti

140,00

L’indice MAPO (Movimentazione e Assistenza Pazienti Ospedalizzati) è un indice sintetico per la valutazione del rischio nella Movimentazione Manuale dei Pazienti (MMP).

Permette di dare una valutazione quantitativa del livello di rischio degli operatori sanitari, accertando diversi livelli di rischio in funzione delle condizioni ambientali presenti nella struttura in esame.

L’utilizzo ti tale metodo, per le strutture di ricovero di pazienti parzialmente autosufficienti o non autosufficienti, si presta efficacemente a ricavare un indicatore specifico del rischio per la complessa interrelazione tra i fattori ambientali e gli strumenti di ausilio alla movimentazione adottati.

Totale opzioni aggiuntive:
Totale dell'ordine:

Descrizione

Obiettivi: analizzare accuratamente gli aspetti giuridico-normativi e le possibili “fonti di rischio”, individuare le procedure operative necessarie alla corretta Movimentazione dei Pazienti.

Contenuti: Presentazione del progetto di formazione aziendale: “riduzione del rischio da MMPz”;

  • Quadro dei fattori di rischio aziendale relativo alla MMPz con individuazione delle criticità e le proposte di bonifica;
  • Carichi discali durante la movimentazione manuale ed ausiliata;
  • Strategie di prevenzione della MMPz;
  • Individuazione delle manovre effettuate in azienda per la MMPz;
  • Ausili e attrezzature per la MMPz non autosufficiente;
  • Gestione attrezzature: manutenzione, igienizzazione, archivio degli ausili;
  • Criteri di valutazione del paziente e scelta delle modalità di MMPz sicure sia per il paziente che per l’operatore, con particolare riferimento all’analisi delle operazioni più frequenti e gravose allo scopo di individuare possibili manovre eliminabili;
  • Addestramento ad opera di personale esperto in merito alle tecniche di MMPz con utilizzo di attrezzature ad ausili.
  • Simulazione di tecniche di corretta movimentazione dei pazienti non autosufficienti;
  • Analisi degli errori più comuni nei comportamenti durante la MMPz con e senza ausili, con il supporto di una videoregistrazione esemplificativa;