Dal 3 novembre al via le domande per ottenere gli incentivi per la sicurezza

Dal 3 novembre al via le domande per ottenere gli incentivi per la sicurezza

L’avviso di estratto di bando per il sostegno al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento alla innovazione tecnologica.

Obiettivo del bando è quello di sostenere le piccole e micro imprese operanti nei settori dell’agricoltura, dell’edilizia, dell’estrazione e lavorazione dei materiali lapidei, nella realizzazione di progetti di innovazione tecnologica mirati al miglioramento delle condizioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Tramite i bandi regionali si possono individuare i progetti ammessi al sostegno. L’indirizzo su cui ricavare le necessarie informazioni è il seguente: www.inail.it/internet/default/INAILincasodi/Incentiviperlasicurezza/BandoFipit/index.html.
Per il 2014 sono previste le seguenti risorse:
– € 15.582.703 per il finanziamento dei progetti del settore Agricoltura;
– € 9.417.297 per il finanziamento dei progetti del settore Edilizia;
– € 5.000.000 per il finanziamento dei progetti del settore estrazione e lavorazione dei materiali lapidei.
La presentazione della domanda dovrà avvenire in modalità telematica con successiva conferma per Posta Elettronica Certificata. A partire dal 3 novembre 2014 fino alle ore 18,00 del 3 dicembre 2014 le imprese regolarmente registrate negli archivi INAIL avranno a disposizione una procedura informatica che consentirà loro di compilare la domanda di partecipazione.
By |2014-10-07T10:41:05+00:00luglio 21st, 2014|Comunicati Stampa, Sicurezza sul Lavoro|