I CIBI PERICOLOSSISIMI PER I CANI. TUTTI POTENZIALMENTE MORTALI.

CIOCCOLATO
Il cane ci mette moltissimo a metabolizzarla: dopo 17 ore e mezza, ne ha metabolizzata solo la metà. Iperattività, tremori, ipertensione arteriosa, un ritmo cardiaco accelerato, convulsioni, insufficienza respiratoria e arresto cardiaco.

CAFFE’ E THE’ (CAFFEINA E TEINA)
SONO CONTENUTI IN TANTE PREPARAZIONI ALIMENTARI, BEVANDE E INTEGRATORI. Danneggiano cuore e sistema nervoso, possono provocare vomito e diarrea, tachicardia, tremori e anche emorragie e ictus.

ALCOOL
Causa vomito e perdita di coordinazione nei movimenti, convulsioni, coma e morte. Occhio agli alcolici più golosi, tipo il vov a base d’uovo, e alle PIETANZE CHE CONTENGONO ALCOOL, COME I BABÀ.

BIRRA (LUPPOLO)
Altamente tossico in ogni sua forma. Provoca febbroni, convulsioni e tremori.

XILITOLO
SI TROVA ANCHE IN ALCUNI PRODOTTI DA FORNO. Per il fegato dei cani può essere letale. Provoca un’alta produzione di insulina, che può portare a ipoglicemia a livelli che possono essere fatali. o xilitolo è davvero pericoloso.

ZUCCHERO E DOLCI
Diabete, aumento di peso, e soprattutto danni ai loro denti.

SALE
Provoca persino attacchi epilettici e coma.

GELATO
Rischio di gravi gastroenteriti.

NOCI E NOCCIOLINE AMERICANE
Tremori, debolezza, innalzamento della temperatura corporea e paralisi. Può essere presente un fungo che può essere letale.

UVA
Insufficienza renale, che può diventare acuta e condurre alla morte.

CIPOLLA, BROCCOLI E CAVOLI
L’organismo dei cani non ha l’enzima per la loro digestione. Provocano grandi quantità di gas nell’intestino e danni all’apparato gastrointestinale ed anemia emolitica. Occhio alla polvere di cipolla.

AVOCADO
Causa problemi digestivi, con sintomi d’avvelenamento che consistono in difficoltà respiratorie e dilatazione addominale.

FUNGHI
Qualsiasi tipo di fungo è da evitare.

LIEVITO E PANE
Può produrre gas nell’apparato digerente, causando una possibile torsione gastrica, che può essere letale. Il pane stesso è meglio darlo raffermo, di qualche giorno: diventa più digeribile.

FEGATO
Può portare a un’intossicazione da sovraccarico di vitamina A, con danni a muscoli e ossa e un deposito di rame nel fegato del cane che può essere letale.

OSSO
Possono provocare lacerazioni nello stomaco, oltre che problemi digestivi e respiratori. Proibite le ossa di pollo.

By |2015-06-11T11:37:47+00:00giugno 11th, 2015|Senza categoria|