Sicurezza sul Lavoro

610 articoli

Sicurezza sul Lavoro

Quali sono le responsabilità del preposto nello svolgimento dei compiti di vigilanza?

Il preposto o dirigente aziendale è responsabile dell’infortunio avvenuto ad un lavoratore investito dalle forche di un carrello elevatore condotto da un operatore che non aveva ricevuto la specifica abilitazione. La Corte di Cassazione ha confermato la condanna inflitta nei primi due gradi di giudizio da un preposto per l’infortunio occorso in una azienda da un lavoratore investito dalle forche di un carrello operatore privo della specifica abilitazione. La penale è stata applicata perché il preposto aveva tollerato una prassi scorretta e pericolosa di uso in azienda, della quale era a conoscenza e della quale avrebbe dovuto impedire la prosecuzione […]

Sicurezza sul Lavoro

Cos’è lo Stress Lavoro Correlato?

Pressione, agitazione, ansia da prestazione sono solo alcune sensazioni spiacevoli che il lavoratore può accusare durante la sua vita lavorativa. Quest’ultime possono infatti portare a quello che viene definito stress da lavoro correlato o, semplicemente, stress da lavoro. Secondo l’Accordo Europeo sullo stress lavoro correlato del 2004, lo stress è “una condizione che può essere accompagnata da disturbi o disfunzioni di natura fisica, psicologica o sociale ed è conseguenza del fatto che taluni individui non si sentono in grado di corrispondere alle richieste o alle aspettative riposte in loro”. Lo stress lavoro-correlato pertanto può interessare potenzialmente ogni luogo di lavoro […]

Sicurezza sul Lavoro

Come movimentare manualmente o con mezzi ausiliari i carichi?

La movimentazione manuale dei carichi nei luoghi di lavoro richiede di non doversi affidare al caso, a movimentazioni improvvisate, ma è necessario effettuare una idonea pianificazione dell’attività considerando, quindi, tutti i rischi possibili per gli operatori. Allo scopo di ridurre infortuni e danni alla salute dei lavoratori è necessario “armonizzare” l’intero processo di movimentazione delle merci che comprende le seguenti fasi: Preparazione (pianificazione, messa a disposizione degli agevolatori, sistemare i carichi per la sollevazione); Sollevamento del carico; Movimentazione manuale o con gli agevolatori; Deporre il carico e assicurarlo in modo opportuno. Analizziamo quindi i possibili pericoli derivanti da ogni fase […]

Sicurezza sul Lavoro

Quali sono le responsabilità del coordinatore alla sicurezza sul lavoro?

In quest’ultimi anni sono state presentate molte sentenze della Corte di Cassazione per quanto riguarda la responsabilità dei coordinatori alla sicurezza nel settore edilizio. Da queste sentenze si è dedotto che la corte non ha sempre chiarito e specificato quali erano le funzioni di vigilanza del coordinatore per la sicurezza sul lavoro. Per intendere meglio l’argomento prendiamo in esempio la recente sentenza n. 45862 del 5 ottobre 2017, che tratta un ricorso relativo al giudizio sulle responsabilità per una caduta dall’alto durante i lavori, sottolineando che i coordinatori hanno l’obbligo di verificare che nel cantiere non vi siano carenze organizzative […]

Sicurezza sul Lavoro

Chi è il lavoratore?

Accade spesso che ci si ponga il quesito su quali siano le categorie di lavoratori che vengono tutelate dalla legge, soprattutto nell’ambito della sicurezza sul lavoro. A tal proposito prendiamo in considerazione il seguente articolo. DEFINIZIONE DELL’ ART. 2, DECRETO LEGISLATIVO 81 DEL 2008. 1 Ai fini ed agli effetti delle disposizioni di cui al presente decreto legislativo si intende per: a) «lavoratore»: persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell‘organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, esclusi gli […]

Sicurezza sul Lavoro

Valutazione Impatto Acustico: in cosa consiste?

La valutazione dell’impatto acustico ambientale è un una consulenza che viene richiesta dal Comune nel quale si vuole installare un insediamento produttivo o infrastruttura. Essa consiste in una valutazione di impatto acustico che determina se l’opera in questione rispetta i limiti di emissione ed immissione sonora dell’area prescelta e delle zone ad essa adiacenti. I limiti di emissione  sono stati indicati precedentemente dalla zonizzazione acustica comunale del territorio e sono indicati nella classe acustica di appartenenza. Tramite la valutazione dell’impatto acustico ambientale è possibile attuare e verificare efficacemente i contenuti della pianificazione territoriale. La valutazione consiste nella previsione degli effetti […]

Ambiente e Energia

Caratterizzazione chimica dei rifiuti: attribuzione codice CER (Codice Europeo dei Rifiuti)

La classificazione dei rifiuti è un processo che richiede una fase di caratterizzazione chimica e chimico-fisica. E’ prevista inoltre una corretta applicazione di metodiche di campionamento e analisi adeguate e standardizzate. Il DM 24 giugno 2015 modifica il DM 27 settembre 2010, relativo alla definizione dei criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica; le principali novità introdotte riguardano l’entrata in vigore di diverse nuove normative a modifica della regolamentazione nel campo dei rifiuti. Nonostante le sostanziali modifiche apportate dalle sopracitate normative, restano comunque validi alcuni principi di base della classificazione. Il produttore di un rifiuto è sempre e comunque il […]

Sicurezza sul Lavoro

Alternanza Scuola-Lavoro: cos’è e come funziona?

L’Alternanza Scuola-Lavoro è una esperienza formativa che unisce sapere e saper fare, orienta le aspirazioni dei giovani e apre la didattica al mondo esterno Con la riforma della Buona scuola approvata nel 2015 si è deciso di inserire nell’ultimo triennio delle scuole superiori un percorso di studio obbligatorio da svolgere all’interno di aziende, enti locali, musei, istituzioni (sia pubbliche che private) con una durata che varia in questo modo: 200 ore per tutti i licei; 400 ore per tutti gli istituti professionali. Questa manovra è stata attuata dal Ministero allo scopo di incrementare le opportunità di lavoro e le capacità […]

Sicurezza sul Lavoro

Patentino per l’abilitazione alla guida di trattori agricoli e forestali: è obbligatorio per legge? Chi, come e perché deve conseguirlo?

Per quanto riguarda l’utilizzo di trattori agricoli e forestali, la legge, ai sensi dell’art. 73 comma 5, decreto legislativo 81/08 del Testo Unico sulla sicurezza, richiede una formazione e un addestramento adeguato, al fine di utilizzare tali mezzi in modo sicuro, salvaguardando la propria sicurezza e, in particolare, quella altrui. L’accordo tra il governo, le regioni e le province del 22 febbraio 2012, è stato reso effettivo con pubblicazione su Gazzetta Ufficiale n. 60 del 12 marzo 2012. L’entrata in vigore dell’obbligo di formazione rispetto alle macchine agricole è però stato prorogato al 31 dicembre 2017, mentre il termine di […]

Sicurezza sul Lavoro

Quali sono le sanzioni che rischiano il lavoratore, il preposto, i dirigenti o le altre figure in caso di un mancato adeguamento alle norme vigenti nell’ambito della sicurezza sul lavoro?

Il datore di lavoro, come lo stesso dipendente, deve rispettare degli adempimenti obbligatori per legge, in materia di sicurezza sul lavoro, per evitare di incorrere in ammende e pene. In caso contrario, il complesso sistema delle sanzioni, merita un approfondimento dettagliato e riguarda, in relazione al diverso grado di responsabilità, tutte le figure coinvolte, dunque, datore di lavoro e non solo. Innanzitutto, per quanto riguarda il dipendente, in caso di inadempimenti relativi agli obblighi richiesti dalla legge, sono previste sanzioni di tipo prevalentemente pecuniario che vanno da un minimo di 50 fino ad un massimo di 600 Euro, a seconda […]