Normative Legali

42 articoli

Normative Legali

Quali sono i fondamenti della liceità del trattamento?

Il regolamento afferma che ogni trattamento deve trovare fondamento su un’idonea base giuridica; i fondamenti di liceità del trattamento sono indicati dall’art. 6 del regolamento e coincidono con quelli previsti attualmente dal Codice della Privacy (D.Lgs. 196/2003) in particolare per quel che riguarda: il consenso; l’adempimento agli obblighi contrattuali; gli interessi vitali della persona interessata o di terzi; gli obblighi di legge a cui è soggetto il titolare; l’interesse pubblico o l’esercizio di pubblici poteri; l’interesse legittimo prevalente del titolare o dei terzi cui i dati vengono comunicati. Cosa cambia e cosa non cambia riguardo il consenso? Per i dati […]

Normative Legali

Quali sono le novità per le Pubbliche Amministrazioni (PA) secondo il Regolamento UE 2016/679?

Le principali novità introdotte dal regolamento UE 2016/679 sono il principio ed il concetto di “responsabilizzazione” che attribuisce ai titolari del trattamento il compito di assicurare ed allo stesso tempo di essere in grado di comprovare il rispetto dei principi applicabili al trattamento dei dati personali (art. 5). La nuova disciplina impone alle amministrazioni l’obbligo di un diverso approccio nel trattamento dei dati personali, prevede nuovi adempimenti e richiede una intensa attività di adeguamento preliminare, sino alla sua definitiva applicazione a partire dal 25 Maggio 2018. Al fine di fornire un primo orientamento, il Garante per la protezione dei dati […]

Normative Legali

Il diritto alla portabilità dei dati: cos’è e cosa permette di fare?

Cos’è il Diritto alla Portabilità dei Dati? Il Diritto alla Portabilità dei Dati è un diritto innovativo previsto dall’art. 20 del regolamento UE n. 679 del 2016 che consente alla persona interessata di ricevere i dati personali forniti ad un titolare, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da qualsiasi dispositivo e di trasmetterli ad un altro titolare del trattamento dati senza alcun impedimento. Cosa permette di fare il Diritto alla Portabilità dei Dati? Il Diritto alla Portabilità dei Dati consente di: Ricevere Dati Personali trattati da un titolare e conservarli su di un supporto personale o su […]

Normative Legali

Chi è il DPO nel nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati?

In seguito all’entrata in vigore, il 25 maggio 2018, della nuova normativa sulla privacy UE 2016/679, che porterà a una vera propria svolta storica sotto il profilo della protezione dei dati personali, nasce la nuova figura del DPO (Data Protection Officer) Chi è il DPO o DATA PROTECTION OFFICER? Il Data Protection Officer (DPO) è una figura introdotta dal Regolamento generale sulla protezione dei dati 2016/679, GDPR, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale europea il 4 maggio 2016. Questa figura, storicamente già presente in alcune legislazioni europee, è un professionista con competenze giuridiche, informatiche di risk management e di analisi di processi, […]

Normative Legali

APe Volontaria: che cos’è? Come funziona? Chi ne ha diritto?

L’APe acronimo di Anticipo Pensionistico è l’ultima novità introdotta dalla Legge di Bilancio che consentirà di presentare entro il 1 Maggio 2018 la domanda per l’anticipo pensionistico. L’APe volontaria non è altro che un prestito assicurato erogato mensilmente ad un assicurato che abbia conseguito i requisiti minimi necessari per accedere a questo tipo di ammortizzatore sociale. I requisiti per poter accedere all’APe sono i seguenti: Aver compiuto 63 anni di età; Essere in condizione di maturare la vecchiaia entro 3 anni e 7 mesi. Per poter accedere all’APe volontaria è necessario recarsi presso la sede INPS di riferimento e farsi […]

Sicurezza sul Lavoro

Alternanza Scuola-Lavoro: cos’è e come funziona?

L’Alternanza Scuola-Lavoro è una esperienza formativa che unisce sapere e saper fare, orienta le aspirazioni dei giovani e apre la didattica al mondo esterno Con la riforma della Buona scuola approvata nel 2015 si è deciso di inserire nell’ultimo triennio delle scuole superiori un percorso di studio obbligatorio da svolgere all’interno di aziende, enti locali, musei, istituzioni (sia pubbliche che private) con una durata che varia in questo modo: 200 ore per tutti i licei; 400 ore per tutti gli istituti professionali. Questa manovra è stata attuata dal Ministero allo scopo di incrementare le opportunità di lavoro e le capacità […]

Normative Legali

Meccatronica: cos’è? Quali sono le normative riguardo la nascita della figura del meccatronico?

Cos’è la meccatronica? La meccatronica è una disciplina che studia il modo migliore per fare interagire le tre sotto-discipline (meccanica, elettronica e informatica) allo scopo di automatizzare i sistemi di produzione e semplificare conseguentemente il lavoro umano. La meccatronica nasce dalla necessità di realizzare un know-how nell’ambito della modellistica, simulazione e prototipazione dei sistemi di controllo. Lo scopo della meccatronica è orientarsi verso i sistemi di controllo del movimento (motion control). I principali campi di applicazione sono la robotica, l’automazione industriale, la biomeccatronica, l’avionica ed i sistemi meccanici automatici degli autoveicoli. L’ingegnere meccatronico si occupa di realizzare e progettare i […]

Assunzioni Agevolate: quali sono le novità apportate dalla Legge di Bilancio 2018?

Sconto contributivo per tre anni sulle assunzioni di giovani a tempo indeterminato, esenzione in casi particolari, misura strutturale: incentivi lavoro. È stato approvato dal Governo nella seduta del 16 ottobre 2017 il disegno di legge sul bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020. Riportiamo alcune delle misure previste dalla nuova manovra, citate nella nota del Governo pubblicata a margine della conferenza stampa. Maggiori Informazioni: Governo.it Per quanto riguarda le imprese è stato annunciato lo stop agli aumenti delle aliquote Iva e delle accise, quindi ferme anche le aliquote dei tributi e […]

D. Lgs. 231 del 2001: Perché e come lo ha richiesto l’Europa?

Il dilagante fenomeno della criminalità economica, censita in modo crescente fin dagli anni settanta, spinse l’Unione Europea ad introdurre misure di contrasto alla stessa, non più di genere individuale, bensì riconducibili ad Enti quali società e associazioni con o senza personalità giuridica. Alla lesione di interessi patrimoniali pubblici, alla truffa finanziaria e soprattutto alla corruzione, attribuibili non solo alle attività di imprese illecite ma anche ad organizzazioni ed istituzioni dotati di fine in sé lecito, in Italia venne approvata dal Parlamento la Legge Delega n.300/2000; primo impulso nella disciplina della responsabilità degli enti nell’ambito di illeciti causati da reato. Al […]